NAVIGA IL SITO

CDS - Credit Default Swap

Il credit default swap è uno strumento finanziario derivato per la copertura dei rischi del credito. Scopriamo le sue peculiarità in un video

di Mauro Introzzi 14 mag 2013 ore 16:29

Il credit default swap è uno strumento finanziario derivato per la copertura dei rischi del credito. In sostanza è come una polizza di assicurazione di un investimento con un mercato proprio di compravendita: serve quindi a coprire il rischio di default, cioè di bancarotta, del soggetto che emette un titolo o un'obbligazione, ma anche un prestito o un mutuo, nel caso questi si trovasse nella situazione di non essere più in grado di rimborsarlo. Il meccanismo di funzionamento sta nel cosiddetto swap, cioè nello scambio o baratto del rischio.

Se per esempio un soggetto A compra un'obbligazione da C, per assicurarsi il pagamento del capitale alla scadenza   dell'investimento versa periodicamente una somma a B. B, a sua volta, garantisce il rimborso ad A in caso di bancarotta di C. Negoziati su mercati non regolamentati, i credit default swap sono strumenti ad alto rischio e di natura speculativa che misurano il livello di affidabilità dell'emittente di un credito riguardo alla sua capacità  nel tempo di far fronte all'impegno preso.

Più alto è il rischio di insolvenza di un emittente, più tenderà a salire sul mercato il costo dei credit default swap che protegge da tale eventualità.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »