NAVIGA IL SITO

Btp Italia

In un video le caratteristiche peculiari del Btp Italia, il buono del tesoro poliennale legato all'inflazione italiana

di Mauro Introzzi 8 mag 2013 ore 11:11

Nato nel marzo 2012 il Btp Italia, buono del tesoro poliennale, è il primo titolo di Stato legato all'inflazione italiana - con cedole semestrali e durata quadriennale - destinato al mercato dei piccoli risparmiatori.
L'obiettivo del nuovo bond è quello di proteggere l'investitore dall'aumento dei prezzi italiani, con interessi pagati prima della scadenza e un tasso reale annuo minimo garantito, collegato all'indice Istat dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati.

I Btp Italia possono essere sottoscritti facilmente online, attraverso qualsiasi sistema di home banking dotato della funzione di trading, oppure in banca o in posta. Il taglio minimo sottoscrivibile è di 1.000 euro, senza limitazioni per gli investimenti multipli. Non si tratta però delle uniche differenze rispetto al "cugino" già in circolazione, il Btp tradizionale: quest'ultimo infatti è indicizzato all'inflazione europea e restituisce la rivalutazione del capitale soltanto alla fine, quando il titolo viene rimborsato.

Altra novità del Btp Italia è l'emissione alla pari, mentre di norma nelle aste il prezzo di emissione non è mai esattamente quello nominale, ma è più basso. Ancora: i Btp Italia sul mercato sono nel numero richiesto dai risparmiatori (non c'è una quantità prestabilita) e per le sole persone fisiche che tengono il buono fino alla scadenza (di quattro anni) c'è un piccolo vantaggio in più, un rendimento supplementare del 4 per mille.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »