NAVIGA IL SITO

BTP, quotazioni e rendimenti

I BTP, i buoni del tesoro poliennali, sono obbligazioni che lo stato italiano emette per finanziare le proprie attività. I BTP, dopo la loro emissione, sono negoziati su mercati gestiti da Borsa Italiana. La loro durata, dall'emissione, ha varie scadenze; tutte di diversi anni. Di solito pari a 3, 5, 10, 15, 30 fino a 50 anni. Staccano cedole a intervalli regolari, solitamente ogni 6 mesi. Il loro rendimento è funzione del livello dei tassi correnti. Quelli in questa pagina sono a tasso fisso. In altra pagina trovate quelli indicizzati all'inflazione (europea per quanto riguarda il BTP€i o italiana per quanto riguarda il BTP Italia).
Di seguito la tabella di tutti i BTP quotati in Italia. Con le scadenze e le quotazioni BTP. Nell'ultima colonna anche il rendimento BTP dei vari strumenti. Cliccando in testa alle colonne si possono riordinare (per esempio in base alla scadenza oppure in base al rendimento).

Pagina 1 di 2
I dati relativi al mercato italiano, in differita di 20 minuti, sono di Borsa Italiana e distribuiti da vwd Italia.

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Come funziona la cedolare secca

Come funziona la cedolare secca

La cedolare secca consiste in un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali che si applica a redditi derivanti dalla locazione di immobili Continua »