NAVIGA IL SITO

Alla guerra delle monete (Milano Finanza)

di Edoardo Fagnani 24 giu 2019 ore 08:47 Le news sul tuo Smartphone

bolla-eurozonaMilano Finanza ha dato ampio spazio alla forte volatilità registrata dalle principali valute, dopo le indicazioni emerse dalla riunione della Fed di mercoledì 19 giugno.

In particolare, l’euro ha toccato 1,14 nei confronti del dollari e, secondo alcuni analisti, potrebbe arrivare fino a quota 1,2 entro la fine del 2019. “Non è una buona notizia per l’Italia”, ha evidenziato Milano Finanza, considerando la forza esportatrice del nostro paese.

“È partita davvero la guerra di valute o per ora si limita ad un gioco a scacchi fra banche centrali?”, si è chiesto il settimanale finanziario, che ha ricordato i timori di Donald Trump per un dollaro troppo forte. Secondo Milano Finanza potrebbero arrivare importanti novità dal meeting del G20 a Osaka in calendario il 28 e il 29 giugno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: euro , dollaro

Guide Lavoro

L'anticipo del TFR: quanto e quando è possibile chiederlo

Il lavoratore può chiedere al datore di lavoro anche un anticipo del TFR (il Trattamento di Fine Rapporto) mentre ancora sta lavorando per lui. La richiesta deve essere presentata per iscritto

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »