NAVIGA IL SITO

Tesoro, il 18 aprile 2018 effettuerà un concambio di titoli di stato

di Edoardo Fagnani 17 apr 2018 ore 07:50 Le news sul tuo Smartphone

Il Tesoro ha comunicato che il 18 aprile 2018 effettuerà un’operazione di concambio attraverso il sistema telematico di negoziazione.

 

Nel dettaglio, sarà offerto in emissione il BTP 01/11/2021, cedola 0,35% (Codice ISIN: IT0005216491) a fronte dei seguenti 5 titoli:

mef-dipartimento-del-tesoro- CTZ 28/12/2018 (Codice ISIN: IT0005221285);

- CTZ 30/05/2019 (Codice ISIN: IT0005256471);

- BTP 01/08/2018, cedola 4,5% (Codice ISIN: IT0004361041);

- BTP 15/04/2019, cedola 0,1% (Codice ISIN: IT0005177271);

- BTP 15/10/2019, cedola 0,05% (Codice ISIN: IT0005217929).

 

Ai fini di un efficiente funzionamento del mercato secondario e di una prudente gestione del profilo delle scadenze, l’importo nominale emesso dal titolo non potrà eccedere i 2 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE: Come investire in Titoli di Stato

All'operazione sono ammessi a partecipare al concambio esclusivamente gli "Specialisti in titoli di Stato".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: btp , ctz

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »