NAVIGA IL SITO

Btp a 5 anni, rendimento in calo all'1,35%

di Edoardo Fagnani 27 giu 2014 ore 11:35 Le news sul tuo Smartphone
percentuale_9La Banca d’Italia ha comunicato che nell’asta di oggi della prima tranche dei Btp 1° agosto 2019 e cedola dell’1,5% (codice ISIN: IT0005030504) sono stati collocati titoli per un ammontare di 4 miliardi di euro, rispetto a una richiesta di oltre 5,22 miliardi.

CONSULTA: QUOTAZIONI BTP

L’ammontare offerto si è collocato al massimo della forchetta indicata dal ministero dell’Economia e delle Finanze e compresa tra i 3 e i 4 miliardi di euro. Il tasso di copertura (rapporto tra titoli richiesti e titoli offerti) è stato pari a 1,31, in flessione rispetto all’1,38 dell’asta di fine maggio per il titolo con scadenza equivalente (1° maggio 2019).
Il rendimento lordo è stato fissato all’1,35%, pari a un prezzo di aggiudicazione di 100,74.
Secondo le elaborazioni di Assiom Forex il rendimento netto del Btp con scadenza a cinque anni è pari all’1,165%.

Nell’asta di maggio del Btp a cinque anni il rendimento lordo del titolo era risultato pari all’1,62%, mentre le richieste erano state di circa 3,81 miliardi di euro, in rapporto a un ammontare offerto di 2,75 miliardi. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: btp , asta btp

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Ogni anno la Legge di Bilancio introduce novità sulle agevolazioni fiscali. Quest’anno, per 730 e dichiarazioni dei redditi da fare nel 2020, sono variate le condizioni per ottenere le detrazioni Continua »