NAVIGA IL SITO

Osservatorio bond - Metrogas, ok all\'ops

di La redazione di Soldionline 14 mar 2006 ore 12:30 Le news sul tuo Smartphone
Secondo Nicola Stock, il presidente della Tfa, l’offerta di Metrogas che ha appena ricevuto il via libera dalla Consob, è accettabile per i 1300 risparmiatori italiani che detengono 27 milioni di euro in titoli Metrogas. Attraverso le 3 opzioni presentate dal gruppo argentino gli investitori potranno anche riottenere integralmente il capitale, mentre gli interessi scaduti e non pagati verranno rimborsati parzialmente. Nel dettaglio, la prima opzione è riservata ai bond denominati in dollari e prevede il rimborso integrale delle vecchie obbligazioni, che saranno sostituite con nuovi titoli che avranno scadenza nel 2014. La seconda opzione è riservata a chi detiene obbligazioni denominate in euro. I vecchi titoli saranno sostituito con nuovi bond con scadenza 2014, per un ammontare pari al 105% del capitale nominale. Le cedole saranno semestrali e avranno un ammontare crescente dal 3% all’8%. La terza opzione prevede il rimborso immediato in contanti per il 75% del valore nominale delle vecchie obbligazioni. Questa opzione ha, tuttavia, un ammontare limitato di 120 milioni di dollari. Nel comunicato della Tfa si sottolinea che questa è la quinta partita chiusa in modo soddisfacente dopo quelle relative ali bond emessi da Città di Buenos Aires, Banco Hipotecario, Telecom Argentina e Provincia di Buenos Aires.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.