NAVIGA IL SITO

Nel 2023 le famiglie hanno comprato BTp per 100 miliardi (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 1 mar 2024 ore 07:31 Le news sul tuo Smartphone

btp_6Secondo quanto riportato da Maximilian Cellino per Il Sole24Ore, il Tesoro si auspica per il futuro un debito pubblico italiano maggiormente in mano a famiglie italiane e investitori esteri e meno alla BCE. Specialmente da quando la Banca Centrale Europea ha rallentato il sostegno alle emissioni sovrane, azzerando prima i riacquisti e poi riducendo i reinvestimenti legati alle scadenze dei bond in portafoglio. Il Mef ha messo a punto proprio a tale scopo alcuni prodotti dedicati ai sottoscrittori privati, come per esempio il BTp Valore di questi giorni e i BTp Italia indicizzati all’inflazione nazionale.

Secondo i dati di Bankitalia, nel 2023 gli investitori retail hanno giocato un ruolo importante, aggiungendo oltre 100 miliardi di euro di BTp ai propri portafogli da gennaio a novembre. Le stime più recenti indicano inoltre che "le famiglie italiane detengono circa 270 miliardi di euro del debito pubblico nazionale. A questo ammontare si aggiungono ulteriori 45 miliardi nelle mani delle imprese non finanziarie del nostro Paese, per raggiungere un totale di circa 320 miliardi che rappresenta l’importo più elevato in termini assoluti dal lancio dell’euro".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: btp