NAVIGA IL SITO

Il 16 settembre il Tesoro effettua un concambio di titoli di stato

di Edoardo Fagnani 14 set 2015 ore 18:00 Le news sul tuo Smartphone

Il Tesoro ha comunicato che il 16 settembre 2015 effettuerà un’operazione di concambio attraverso il sistema telematico di negoziazione, offrendo un titolo in emissione a fronte di un massimo di cinque titoli in riacquisto.
Ai fini di un efficiente funzionamento del mercato secondario e di una prudente gestione del profilo delle scadenze, l’importo nominale emesso del titolo non potrà eccedere i 2 miliardi di euro.

mefIl titolo in emissione sarà il CCTeu 15/12/2020 (Codice Isin: IT0005056541), mentre i titoli ammissibili al concambio (oggetto del riacquisto) saranno:
- IT0004518715 CCT 01/07/2016
- IT0004987191 BTP 15/12/2016, cedola 1,50%
- IT0005023459 BTP 15/05/2017, cedola 1,15%
- IT0004652175 CCTeu 15/10/2017
- IT0004716319 CCTeu 15/04/2018

Il Tesoro ha precisato che sono ammessi a partecipare al concambio esclusivamente gli "Specialisti in titoli di Stato".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: btp , ccteu , mef