NAVIGA IL SITO

Fimint Sgr acquista lotto edificabile per propri fondi immobiliari

di La redazione di Soldionline 8 gen 2007 ore 19:16 Le news sul tuo Smartphone
Fimit Sgr (gruppo Capitalia) ha concluso, per conto dei fondi quotati Alpha Immobiliare e Beta Immobiliare e dei fondi riservati ad investitori qualificati Gamma Immobiliare e Sigma Immobiliare, l’operazione di acquisto di un lotto edificabile di circa 29.000 mq, con relative cubature già approvate con relativa concessione edilizia.
L’area edificabile, si legge in una nota, è situata presso la Nuova Fiera di Roma, in zona Ponte Galeria, tra l’aeroporto internazionale di Fiumicino “Leonardo da Vinci” e la città di Roma. Il prezzo di acquisto, comprensivo del terreno e della relativa concessione edilizia, ammonta a complessivi 76.697.678,50 euro (oltre Iva). L’investimento è stato allocato in misura paritetica (in regime di comunione con una quota del 25%) ai fondi sopra elencati.
Il venditore è una società privata che non ha alcun rapporto di correlazione con la Fimit Sgr e il relativo gruppo di appartenenza. L’operazione di acquisizione del lotto edificabile, comprensivo di concessione, sarà finanziata tramite le disponibilità liquide dei fondi gestiti, utilizzando eventualmente scoperti di conto corrente bancario.
Fimit Sgr, precisa la nota, ha intenzione di destinare l’area al progetto “Da Vinci Center”, che prevede la costruzione di due grandi edifici ad uso uffici ciascuno di 8 piani, per una superficie complessiva di oltre 60.000 mq. Il Da Vinci Center andrà a inserirsi efficacemente nel contesto del grande progetto urbanistico, architettonico e funzionale dell’area della Nuova Fiera di Roma. L’iniziativa è concreta attuazione delle linee strategiche approvate dal Cda della Fimit Sgr ed è in linea con le prospettive strategiche e reddituali dei fondi coinvolti. (l.s.)
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.