NAVIGA IL SITO

Eni, un'obbligazione in dollari

di Mauro Introzzi 24 set 2010 ore 08:53 Le news sul tuo Smartphone
Eni ha lanciato e prezzato ieri un'emissione obbligazionaria in dollari statunitensi a tasso fisso destinata interamente a investitori professionali. L’emissione, che ha riscosso successo sul mercato, comprende due tranches.
Una tranche che ha una durata di 10 anni, un valore nominale di 450 milioni di dollari, un tasso d’interesse annuo del 4,150% e un prezzo di re-offer di 99,733% e una seconda tranche della durata di 30 anni, un valore nominale di 350 milioni di dollari, un tasso d’interesse annuo del 5,700% e un prezzo di re-offer di 99,417%.
L’emissione, secondo quanto indicato dalla nota del gruppo, ha riscosso interesse da parte di un numero significativo di investitori professionali, in particolare Fund Managers, Assicurazioni e Fondi Pensione.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni