NAVIGA IL SITO

Comunicato - Iam Integrated Asset Management acquisisce Icm Sim

di La redazione di Soldionline 14 set 2004 ore 11:22 Le news sul tuo Smartphone
IAM INTEGRATED ASSET MANAGEMENT, gruppo internazionale attivo nella gestione e distribuzione di hedge fund e nel brokeraggio a livello istituzionale, quotato all'Alternative Investment Market di Londra, ha concluso un accordo per l' acquisizione del 100 % della International Capital Markets (ICM) Sim Spa di Milano.
L’accordo é soggetto alle autorizzazioni delle competenti Autorità di Vigilanza. ICM SIM é attiva nel brokeraggio istituzionale e l’ unione con Interfin SIM , già controllata al 100 % dal Gruppo IAM , consentirà di divenire leader in Italia in questa nicchia di mercato per volumi intermediati e per fatturato, con una ulteriore opportunità di crescita in Europa in quanto ICM SIM é parte del network internazionale European Brokers Network, attivo in sei paesi europei.
L’integrazione consentirà importanti risparmi di costi e la creazione di un team di operatori con competenze complementari leader nel mercato istituzionale. La nuova struttura produrrà circa il 50% del fatturato totale generato dalle società di money broking italiane.

ICM SIM é anche autorizzata alla distribuzione di servizi finanziari a investitori istituzionali e tale attività consentirà importanti sinergie con il gruppo IAM.
Questa acquisizione segue da alcune settimane l’ingresso del gruppo IAM nel capitale di ZENIT ALTERNATIVE INVESTMENTS SGR e consente di aumentare e accrescere la propria presenza nelle aree di attività strategiche del gruppo: il brokeraggio istituzionale e la gestione degli investimenti alternativi

Emanuel Arbib, chief executive del Gruppo IAM, ha dichiarato "L’accordo con gli azionisti di ICM SIM è stato raggiunto dopo una rapida trattativa in cui abbiamo riscontrato un’ ampia convergenza di vedute sui progetti di crescita delle due realtà.
Questa acquisizione ci consente di rafforzare la nostra posizione e di diventare leader in mercati di nicchia altamente specializzati "

Sergio Zora, presidente e maggior azionista di ICM SIM aggiunge" da anni la nostra società ha incrementato la propria quota di mercato nel panorama italiano del brokeraggio istituzionale ma, per un ulteriore sviluppo ed il raggiungimento di livelli di fatturato che ci pongano in una dimensione europea, abbiamo deciso di allearci con un gruppo dinamico e in forte crescita come il Gruppo IAM. Siamo certi che le sinergie operative nel campo dei servizi di brokeraggio e degli investimenti alternativi consentiranno ulteriori importanti margini di crescita ."
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.