NAVIGA IL SITO

BTP Green ottobre 2031, rendimento fissato al 4,056%

di Edoardo Fagnani 6 apr 2023 ore 08:23 Le news sul tuo Smartphone

btp_5Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato i risultati dell’emissione del nuovo BTP Green con scadenza 30 ottobre 2031 e tasso annuo del 4% (codice ISIN IT0005542359).

 

Le caratteristiche del nuovo BTP Green 30 ottobre 2031

L’importo emesso è stato pari a 10 miliardi di euro, rispetto a una domanda di 52,9 miliardi, da parte di circa 290 investitori.

Il BTP Green 2031 è stato collocato al prezzo di 99,888, corrispondente a un rendimento lordo annuo all’emissione del 4,056%.

Il regolamento dell’operazione e la data di emissione sono fissati per giovedì 13 aprile 2023.

Il MEF ha segnalato che la prima cedola avrà una durata di 17 giorni (scadenza il 30 aprile 2023), con un tasso dello 0,186813%. La scadenza cedole successive sarannp il 30 ottobre e il 30 aprile.

 

I dettagli del collocamento del nuovo BTP Green 30 ottobre 2031

Complessivamente ai fund manager è stato allocato il 42,6% dell’emissione, mentre le banche ne hanno sottoscritto il 26,9%.

La distribuzione geografica del titolo è stata estremamente diversificata, con una partecipazione che ha visto il coinvolgimento di oltre 30 paesi: gli investitori esteri si sono aggiudicati circa il 62,6% dell’emissione, mentre gli investitori domestici ne hanno sottoscritto il 37,4%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: btp green