NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Obbligazioni Italia » Btp marzo 2048, rendimento fissato al 3,33%

Btp marzo 2048, rendimento fissato al 3,33%

di Edoardo Fagnani 12 ott 2017 ore 12:15 Le news sul tuo Smartphone

mef-dipartimento-del-tesoroLa Banca d’Italia ha comunicato che nell’asta di oggi della seconda tranche dei Btp 1° marzo 2048 e cedola del 3,45% (codice ISIN: IT0005273013) sono stati collocati titoli per un ammontare di quasi 1,49 miliardi di euro, rispetto a una richiesta di circa 2,07 miliardi.

L’ammontare offerto si è collocato poco sotto al massimo della forchetta indicata dal ministero dell’Economia e delle Finanze e compresa tra un miliardo e gli 1,5 miliardi di euro. Il tasso di copertura (rapporto tra titoli richiesti e titoli offerti) è stato pari all'1,39.

Il rendimento lordo è stato fissato al 3,33%, pari a un prezzo di aggiudicazione di 102,76.

Secondo le elaborazioni di Assiom Forex il rendimento netto del Btp con scadenza a trent'anni anni è pari al 2,898%.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: btp , asta btp Quotazioni: BTP TF 3,45% MZ48 EUR
da

SoldieLavoro

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 1° marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal mese di aprile Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »