NAVIGA IL SITO

Le caratteristiche dell'asta dei BOT semestrali del 29 ottobre 2019

di Edoardo Fagnani 24 ott 2019 ore 18:23 Le news sul tuo Smartphone

mef_2Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che il 29 ottobre 2019 sarà effettuata l’asta di un BOT con le seguenti caratteristiche:

 

Semestrali

  • Scadenza: 30 aprile 2020
  • Importo nominale dell’emissione: 6,5 miliardi di euro
  • Giorni: 182
  • Codice ISIN: IT0005387086

 

I BOT sono posti all'asta con il sistema di collocamento dell'asta competitiva, con offerte degli operatori espresse in termini di rendimento.

I titoli possono essere sottoscritti per un importo minimo di mille euro.

 

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ricordato che il 31 ottobre 2019 vengono a scadere BOT per 6,6 miliardi di euro, tutti relativi al titolo semestrale.

Al 14 ottobre 2019 la circolazione dei BOT era pari a 119,933,059 milioni di euro: 40.260 milioni di euro semestrali e 79.673,059 milioni di euro annuali.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bot , asta bot

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »