NAVIGA IL SITO

Bond, la deflazione colpisce gli indicizzati (Plus)

di Edoardo Fagnani 11 lug 2016 ore 07:41 Le news sul tuo Smartphone

btp_italia_2Plus, l’inserto del sabato de Il Sole24Ore, ha segnalato che anche i rendimenti dei bond indicizzati all’inflazione sono stati spinti in territorio negativo dalla liquidità messa sui mercati dalle banche centrali e dalla forte richiesta per i titoli obbligazionari.
In particolare, il Btp Italia con scadenza a novembre 2017 garantisce un rendimento negativo e pari al -0,07% più l’inflazione, che, tuttavia, al momento è pari a zero. Plus ha ricordato che in occasione del lancio del titolo, avvenuto tre anni fa, il bond era caratterizzato de una cedola reale garantita di poco superiore al 2%.
Il settimanale finanziario ha segnalato che “la dinamica dei prezzi a breve evidenzia chiaramente che non è molto conveniente comprare i BTp in questa fase, soprattutto per le scadenze più brevi. Lo stesso discorso vale anche per le scadenze più lunghe e nello specifico per i titoli indicizzati”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: btp , btp inflazione