NAVIGA IL SITO

Wim Duisemberg è morto

di La redazione di Soldionline 1 ago 2005 ore 10:11 Le news sul tuo Smartphone
L’ex presidente della Banca Centrale Europea, Wim Duisemberg, è morto domenica “per cause naturali” vicino a Orange, nel sud della Francia. Secondo quanto dichiarato dalle Autorità il decesso è stato dovuto ad annegamento in seguito a un problema cardiaco. Duisenberg, 70 anni, era stato nominato nel 1998 primo presidente della Bce, incarico che aveva lasciato prima della scadenza del mandato, nel 2003, per consentire la “staffetta” al francese Jean-Claude Trichet. (l.s.) Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.