NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Mercati esteri » Wall Street in rosso. Male Apple e Boeing dopo le trimestrali

Wall Street in rosso. Male Apple e Boeing dopo le trimestrali

di Mauro Introzzi 27 gen 2016 ore 17:08 Le news sul tuo Smartphone

wallstreet4_1In rosso Wall Stret dopo circa un'ora e mezza di contrattazioni. Il Dow Jones arretra dello 0,77% a 16.044 punti mentre il Nasdaq perde l'1,13% a quota 4.516 punti. In ribasso anche lo Standard & Poor's 500 (-0,51% a 1.894 punti).
Tra i singoli titoli male Apple, in calo del 5,6%. Il titolo del colosso di Cupertino ha presentato ieri una trimestrale che non ha soddisfatto gli addetti ai lavori. Per lo stesso motivo Boeing perde il 7,7%. Il colosso degli aeromobili, insieme alla trimestrale, ha diffuso un outlook poco brillante per l'intero esercizio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: wall street
da

SoldieLavoro

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 1° marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal mese di aprile Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »