NAVIGA IL SITO

Wall Street in rosso: crolla l'oro

di Edoardo Fagnani 29 feb 2012 ore 22:32 Le news sul tuo Smartphone
Indici in rosso a Wall Street, dopo un discreto avvio di giornata.
Il Dow Jones ha terminato la giornata con una flessione dello 0,41% a 12.952 punti, dopo aver toccato un massimo a 13.056 punti. Segno meno anche per l’S&P500 (-0,47% a 1.366 punti). Performance peggiore per il Nasdaq, che è sceso dello 0,67% a 2.967 punti. In avvio di seduta il listino tecnologico aveva toccato quota 3.000 punti.
Il prezzo del petrolio ha sfiorato i 107 dollari al barile. L'oro è scivolato a 1.700 dollari.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street , oro