NAVIGA IL SITO

Wall Street in forte calo: brillano Cisco Systems e Facebook

di Edoardo Fagnani 14 nov 2012 ore 22:21 Le news sul tuo Smartphone
Chiusura decisamente negativa per Wall Street, continuano a pesare i timori sul “fiscal cliff”.
Il Dow Jones ha registrato una flessione dell’1,45% a 12.571 punti, poco sopra al minimo di 12.543 punti. In calo di un punti e mezzo punto percentuale l’S&P500 (-1,39% a 1.355 punti). Segno meno anche per il Nasdaq, che ha ceduto l’1,29% a 2.847 punti. Spicca il balzo di Cisco Systems (+4,81%), dopo la diffusione dei risultati trimestrali. Performance migliore per Facebook (+12,6%), nonostante la prossima scadenza del lock-up sui alcuni titoli.
Il prezzo del petrolio è ritornato sopra gli 86 dollari al barile. L'oro è rimasto fermo a 1.725 dollari.


Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street , cisco systems , facebook