NAVIGA IL SITO

Volkswagen crolla in scia all'ipotetica multa americana

di Mauro Introzzi 21 set 2015 ore 10:25 Le news sul tuo Smartphone

volkswagen3Doccia fredda per Volkswagen, che a Francoforte perde circa 15 punti percentuali. Il costruttore tedesco paga le accuse delle autorità americane, che imputano al gruppo di aver falsificato dati sulle emissioni. Un'ipotesi che potrebbe costare a Volkswagen una sanzione fino a 18 miliardi di dollari, una somma pari a 37,5 mila dollari per ogni modello che non rispetta le regole.

Volkswagen avrebbe installato su alcuni modelli a marchio omonimo e Audi dei software che ingannano i controlli sulle misurazioni di emissioni tossiche. In realtà queste auto emetterebbero fino a 40 volte il livello di inquinanti permesso.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: volkswagen