NAVIGA IL SITO

Trovato morto il presidente di Fastweb (e ad di Swisscom). Forse un suicidio?

di Mauro Introzzi 23 lug 2013 ore 15:47 Le news sul tuo Smartphone
Carsten Schloter, ammministratore delegato della svizzera Swisscom (e presidente della controllata italiana Fastweb) è stato trovato morto nelle scorse ore nella sua casa di Friburgo. La polizia tedesca sta indagando, anche sull'eventualità che si possa trattare di un suicidio.
La guida del gruppo elvetico è stata data, ad interim, a Urs Schaeppi, attuale numero uno di Swisscom Svizzera.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fastweb , swisscom