NAVIGA IL SITO

Tiffany delude le attese ed è cauta sull'anno

di Mauro Introzzi 25 mag 2016 ore 14:31 Le news sul tuo Smartphone

tiffany_3Tiffany ha chiuso il primo trimestre fiscale con un utile pari a 87,5 milioni di dollari, o 69 centesimi per azione, in calo dai 104,9 milioni di dollari, o 81 centesimi per azione, dello stesso periodo dell'anno precedente. Il risultato è di un centesimo migliore delle attese del consensus.
I ricavi hanno registrato un calo a 891,3 milioni di dollari dai 962,4 milioni dello stesso periodo dell'esercizio precedente, sotto le attese pari a 917,1 milioni di dollari.
Il colosso dei gioielli ha dichiarato che punta a chiudere l'intero anno fiscale con un utile per azione in calo nell'ordine del 5% mentre le attese degli analisti (3,76 dollari per azione) contemplano una flessione dell'1,8%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tiffany , trimestrali usa , wall street