NAVIGA IL SITO

Tiffany batte le attese e diffonde le stime sul 2017

di Mauro Introzzi 17 mar 2017 ore 12:33 Le news sul tuo Smartphone

Tiffany ha comunicato di aver chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile in calo a 157,8 milioni di dollari, o 1,26 dollari per azione, dai 163,2 milioni di dollari, o 1,28 dollari per azione, dello stesso periodo dell'esercizio precedente. Gli utili depurati dalle componenti non ricorrenti sono stati pari a 1,45 dollari per azione, oltre il consensus di 1,39 dollari.

I ricavi sono saliti dell'1% a 1,23 miliardi di dollari, oltre le attese di 1,22 miliardi.

 

Per il 2017 Tiffany stima che l'utile per azione possa incrementarsi intorno al 5% (mid-single-digit percentage range) oltre quello di 3,75 dollari del 2016.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tiffany , wall street , trimestrali usa