NAVIGA IL SITO

Idee molto confuse: la Babele delle stime sul 2024 a Wall Street (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 6 dic 2023 ore 07:30 Le news sul tuo Smartphone

2024Vito Lops per Il Sole24Ore spiega che tra gli esperti sembra non esserci un grande consenso sulle previsioni per l'indice azionario S&P 500 di Wall Street, attualmente a quota 4.600 punti. Secondo Bank of America ci sarà un allungo fino a 5.000 punti, mentre ascoltando gli esperti di Jp Morgan, il 2024 sarà un anno negativo e l'indice potrebbe chiudere addirittura a 4.200 punti. Ci sono poi previsioni che vedono il 2024 in una costante oscillazione, senza un trend di fondo a cui aggrapparsi. Infine, Morgan Stanley e Goldman Sachs si assestano rispettivamente a previsioni nell'ordine dei 4.500 e 4.700 punti.

Il succo della questione, secondo il quotidiano, non è tanto la mancanza di accordo tra gli osservatori: il punto è che tra un valore e l'altro "cambia totalmente lo scenario macroeconomico di fondo". Ipotizzando il calo dell'8% previsto da Jp Morgan, ci si dovrebbe aspettare una recessione economica. Chi punta ai 5.000 immagina una crescita degli utili nel 2024 (il cosiddetto soft landing o no landing).

Davanti a questi numeri così diversi, l'investitore deve aspettarsi di sicuro un anno pieno di incognite, a partire dai tassi di interesse, a seguire con la leva fiscale e, in terza istanza, i rischi geopolitici presenti (Israele-Hamas, Russia-Ucraina) e potenziali, come potrebbe essere Cina con Taiwan.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street