NAVIGA IL SITO

Starbucks, utile in aumento nel secondo trimestre 2015/2016

di Edoardo Fagnani 22 apr 2016 ore 07:05 Le news sul tuo Smartphone

starbucks3Starbucks ha chiuso il secondo trimestre dell’esercizio 2015/2016 con ricavi per 4,99 miliardi di dollari, in aumento del 9% rispetto ai 4,56 miliardi del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Le vendite a parità di punti vendita sono cresciute del 6%, meno del 6,5% stimato dagli analisti. Il trimestre si è chiuso con un utile netto di 575,1 milioni di dollari, in forte aumento rispetto ai 494,9 milioni del secondo trimestre del 2014/2015. Di conseguenza, l’utile per azione è salito da 0,33 dollari a 0,39 dollari. Le stime degli analisti indicavano un utile per azione di 0,39 dollari e un fatturato di 5,03 miliardi.
Per trimestre in corso i vertici di Starbucks stimano un utile per azione (al netto delle poste straordinarie) compreso tra gli 0,48 e gli 0,49 dollari, rispetto agli 0,49 dollari previsti dagli analisti.
Inoltre, il management ha deciso di incrementare di 100 milioni di titoli il piano di acquisto di azioni proprie.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: starbucks , trimestrali usa , wall street