NAVIGA IL SITO

Santander: sale l'utile nel 2015

di Mauro Introzzi 27 gen 2016 ore 08:31 Le news sul tuo Smartphone

santander_1Risultato netto di 1,46 miliardi di euro, in aumento dello 0,3% annuo nel quarto trimestre 2015, per Banco Santander, un risultato superiore alle stime degli analisti e spinto da un incremento dell'utile netto per interessi salito a 7,89 miliardi contro i 7,71 dello stesso periodo del 2014. Per l'intero anno l'utile netto si attesta a 5,966 miliardi in aumento del 3% sul 2014: depurato di componenti non ricorrenti l'incremento - spiega il colosso bancario spagnolo - crescerebbe di altri 10 punti, al 13% toccando i 6.566 miliardi.

Nel 2015 il volume di credito è cresciuto del 6% a 805,4 miliardi di euro mentre depositi e fondi sono saliti del 7% a 774,8 miliardi. A fine 2015 il capitale di attestava al 12,55%. Nonostante la crisi che ha colpito l'economia del paese sudamericano, l'attività in Brasile ha visto crescere del 33% i profitti di Santander, a 1,63 miliardi di euro, mentre il contributo più forte è arrivato dalle attività nel Regno Unito, con utile attribuibile di 1,97 miliardi di euro. (Red/AdnKronos, da adnkronos.com)

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: santander , trimestrali europa

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »