NAVIGA IL SITO

«Rischio tassi Usa al 7%». La profezia di sventura di Dimon (JP Morgan) (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 27 set 2023 ore 07:15 Le news sul tuo Smartphone

macro-usaIn un articolo de Il Sole24Ore, Alberto Grassani riporta l'ipotesi catastrofista da Jamie Dimon, il numero uno di JP Morgan, per la quale "Il mondo non è preparato a uno scenario che potrebbe vedere la Federal Reserve alzare i tassi fino al 7%". Sebbene si tratti di un'ipotesi non ancora ventilata neanche dai più catastrofico degli analisti, Dimon sottolinea il pericolo potenziale che corrono le aziende con troppi debiti in uno scenario con tassi d'interesse molto elevati, precisando che "quando la marea è bassa, si vede chi nuota nudo".

Non è la prima volta che Dimon preannuncia cattivo tempo. Era già capitato nel giugno 2022, quando in controtendenza rispetto a tutte le analisi aveva previsto "un uragano" in borsa - profezia mai avveratasi. Il quotidiano si interroga sullo sconcerto che il ceo di un istituto bancario così importante può diffondere sui mercati, e su quello che definisce un "anomalo pessimismo", specie per chi si trova nella sua posizione e deve sempre fare "buon viso a cattivo gioco".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: jp morgan , tassi interesse