NAVIGA IL SITO

Intel, utile migliore delle attese nel secondo trimestre del 2015

di Edoardo Fagnani 16 lug 2015 ore 06:53 Le news sul tuo Smartphone

intel_1Intel ha terminato il secondo trimestre del 2015 con ricavi per 13,2 miliardi di dollari, in contrazione del 5% rispetto ai 13,83 miliardi del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Il trimestre si è chiuso con un utile netto di 2,71 miliardi di dollari, in diminuzione del 3% rispetto ai 2,8 miliardi del secondo trimestre del 2014. Tuttavia, l’utile per azione è rimasto fermo a 0,55 dollari. Le stime degli analisti indicavano un utile per azione di 0,5 dollari e ricavi per 13,04 miliardi di dollari.
Per il trimestre in corso i vertici di Intel prevedono ricavi nell’intorno dei 14,3 miliardi di dollari. Per l’intero 2015 la società stima ricavi in calo di circa un punto percentuale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intel , trimestrali usa , wall street

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »