NAVIGA IL SITO

ING Group, utile in aumento nel secondo trimestre del 2014

di Edoardo Fagnani 6 ago 2014 ore 07:39 Le news sul tuo Smartphone
ING Group ha chiuso il primo semestre del 2014 con una perdita netta di 851 milioni di euro, risultato che si confronta con l’utile di 2,79 miliardi ottenuto nello stesso periodo dello scorso anno. Il dato ha risentito del deconsolidamento di Voya Financial, che ha pesato per oltre 2 miliardi sul conto economico del colosso olandese. Nel solo secondo trimestre ING Group ha contabilizzato un utile netto di 1,07 miliardi di euro, rispetto agli 895 milioni del corrispondente periodo dello scorso anno.
A fine marzo il Common Equity tier 1 ratio delle attività bancarie era salito al 10,5%. Il margine di solvibilità per le attività assicurative era salito a 272% rispetto al 254% di fine settembre. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ing group , trimestrali europa