NAVIGA IL SITO

Gli indici USA chiudono in rosso: FED meno aggressiva nel taglio dei tassi?

di Edoardo Fagnani 8 lug 2019 ore 22:15 Le news sul tuo Smartphone

wallstreet_10In frazionale calo i principali indici azionari statunitensi nella seduta odierna; dopo la diffusione dei dati sull’occupazione relativi al mese di giugno gli operatori temono che la FED diventi meno aggressiva nel tagliare i tassi di interesse.

Il Dow Jones ha perso lo 0,43% a 26.806 punti, mentre l’S&P500 ha subito un calo dello 0,48% a 2.976 punti. Performance peggiore per il Nasdaq (-0,78% a 8.098 punti).

Spicca il ribasso di Apple, che ha lasciato sul terreno il 2,1%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: wall street
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

Ape volontaria è un anticipo sulla pensione di vecchiata. La si può ottenere per un massimo di 3 anni e 7 mesi fino al raggiungimento dell'età pensionabile. Continua »