NAVIGA IL SITO

Indici USA in forte rialzo dopo la FED

di Edoardo Fagnani 4 mag 2022 ore 22:15 Le news sul tuo Smartphone

wallstreet_12I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso la seduta con rialzi nell'ordine del 3%, dopo che la FED ha incrementato i tassi di interesse di 50 punti base, in linea con le attese degli analisti.

Il Dow Jones ha messo a segno un progresso del 2,81% a 34.061 punti, mentre l’S&P500 ha guadagnato il 2,99% a 4.300 punti. Segno più anche per il Nasdaq (+3,19% a 12.965 punti).

Seduta decisamente positiva per AMD (+9,1%): il colosso dei chip ha migliorato l’indicazione di crescita del fatturato per l’esercizio in corso dopo la diffusione di risultati del primo trimestre.

Performance migliore per Starbucks (+9,83%), dopo la diffusione della trimestrale.

In rialzo anche i titoli del settore petrolifero, dopo che il prezzo del greggio a New York (contratto con scadenza a giugno 2022) ha toccato i 108 dollari al barile. Chevron ed ExxonMobil hanno guadagnato rispettivamente il 3,14% e il 3,96%.

Al contrario, non ha entusiasmato la trimestrale di Uber Technologies (-4,58%).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street