NAVIGA IL SITO

Indici USA positivi dopo Powell a Jackson Hole

di Redazione Soldionline 30 ago 2021 ore 07:17 Le news sul tuo Smartphone

wall-street-cartelloI principali indici azionari statunitensi hanno registrano progressi nell'ordine del punto percentuale nella seduta di venerdì. Wall Street era in attesa dell'intervento di Jerome Powell, numero uno della FED, all’annuale simposio dei banchieri centrali di Jackson Hole. Il banchiere non ha fornito tempistiche puntuali sulla riduzione degli acquisti di titoli di stato e ha segnalato che, sulla base di diversi indicatori, gli attuali livelli di inflazione dovrebbero essere temporanei.

In chiusura il Dow Jones ha registrato un progresso dello 0,69% a 35.456 punti, mentre l’S&P500 ha guadagnato lo 0,88% a 4.509 punti, poco sopra al precedente massimo storico di 4.506 punti. Segno più anche per il Nasdaq (+1,23% a 15.129 punti, con il nuovo massimo storico che batte il precedente a 15.103 punti).

Buone performance per i titoli del settore petrolifero dopo che il prezzo del greggio a New York (contratto con scadenza a settembre 2021) ha sfiorato i 69 dollari al barile. Chevron ed ExxonMobil hanno recuperato rispettivamente l'1,46% e l'1,94%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street