NAVIGA IL SITO

Gli indici USA chiudono in rosso. Johnson & Johnson snobba la maximulta

di Redazione Soldionline 28 ago 2019 ore 07:23 Le news sul tuo Smartphone

wall-street-cartelloIn frazionale ribasso i principali indici azionari statunitensi nella seduta di ieri, dopo un avvio di giornata all'insegna degli acquisti. Il Dow Jones ha perso lo 0,47% a 25.778 punti mentre l'S&P500 ha lasciato sul terreno lo 0,32% a 2.869 punti. Performance simile per il Nasdaq (-0,34% a 7.827 punti).

Chiusura positiva per Johnson & Johnson (+1,44%), nonostante l’azienda sia stata condannata a pagare un risarcimento danni per 572 milioni di dollari, dopo che un proprio farmaco avrebbe causato dipendenza da oppiacei su alcuni pazienti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »