NAVIGA IL SITO

Indici USA positivi nel giorno della FED

di Edoardo Fagnani 22 set 2021 ore 22:20 Le news sul tuo Smartphone

wallstreet2_4I principali indici azionari statunitensi hanno registrato progressi nell'ordine del punto percentuale, dopo le decisioni della FED in materia di politica monetaria. La banca centrale statunitense ha confermato i trassi di interesse e ha segnalato che, se l'economia statunitense continuerà a progredire verso i target stabiliti, potrebbe essere giustificato un rallentamento nel ritmo degli acquisti di attività.

Il Dow Jones ha guadagnato l'1% a 34.258 punti, mentre l’S&P500 ha messo a segno un rialzo dello 0,95% a 4.396 punti. Segno più anche per il Nasdaq (+1,02% a 14.897 punti).

Chiusura positiva per i titoli del settore petrolifero dopo che il prezzo del greggio a New York (contratto con scadenza a ottobre 2021) ha superato i 72 dollari al barile. Chevron ed ExxonMobil hanno guadagnato rispettivamente il 2,94% e il 2,93%.

Ottima giornata anche per i titoli del settore finanziario. Goldman Sachs e Jp Morgan sono salite rispettivamente del 2,56% e dell'1,92%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street