NAVIGA IL SITO

Indici Usa, venerdì bene solo il Nasdaq

di Mauro Introzzi 22 nov 2021 ore 07:51 Le news sul tuo Smartphone

america_2In territorio misto la chiusura dei principali indici americani nella seduta dello scorso venerdì. L'unico in positivo è stato il Nasdaq, in salita dello 0,4% a 16.057 punti. L'indice dei tecnologici ha chiuso per la prima volta nella sua storia oltre il muro dei 16mila punti. In rosso invece Dow Jones e Standard & Poor's 500, in calo rispettivamente dello 0,75% a 35.602 punti e dello 0,14% a 4.698 punti.

Nella settimana il Dow Jones ha perso l'1,4% mentre Standard & Poor's 500 e NAsdaq hanno guadagnato lo 0,3% e l'1,2%.

Tra i singoli titoli - nella seduta di venerdì - da segnalare il balzo di Intuit, in crescita del 10,08% dopo che la società di software ha alzato le sue stime sui risultati dell'intero esercizio per comprendere le recenti acquisizioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street