NAVIGA IL SITO

Indici USA positivi. Brillano Cisco Systems e Wal-Mart

di Redazione Soldionline 17 mag 2019 ore 07:25 Le news sul tuo Smartphone

new-york-stock-exchangeI principali indici azionari statunitensi hanno terminato la seduta di ieri con discreti rialzi. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,84% a 25.863 punti, mentre l'S&P500 è salito dello 0,89% a 2.876 punti. In progresso di un  punto percentuale il Nasdaq (+0,97% a 7.898 punti).

Tra i singoli titoli da segnalare il rialzo del 6,66% di Cisco Systems. La società del networking ha comunicato i risultati del secondo trimestre del 2018/2019 e ha fornito le stime sul fatturato e sull’utile per azione per il trimestre in corso. In particolare, il management prevede ricavi compresi tra i 13,21 miliardi e i 13,46 miliardi di dollari, forchetta che si confronta con i 13,29 miliardi indicati dagli analisti.

Chiusura positiva anche per Wal-Mart (+1,43%), dopo la diffusione dei risultati del primo trimestre 2019/2020, chiuso con un utile per azione adjusted di 1,13 dollari, superiore agli 1,02 dollari stimati dagli analisti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: wall street
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »