NAVIGA IL SITO

Indici USA in rosso, ma le banche salgono dopo le trimestrali

di Edoardo Fagnani 16 lug 2019 ore 22:16 Le news sul tuo Smartphone

wall-street-new-yorkIn frazionale ribasso i principali indici azionari statunitensi nella seduta odierna.

Il Dow Jones è sceso dello 0,09% a 27.336 punti, dopo aver fissato il nuovo massimo storico a 27.399 punti. L’S&P500 ha registrato un calo dello 0,34% a 3.004 punti. Segno meno anche per il Nasdaq che è sceso dello 0,43% a 8.223 punti.

Giornata positiva per Goldman Sachs (+1,87% a 215,54 dollari), dopo la diffusione dei risultati del secondo trimestre 2019. Il colosso finanziario ha terminato il periodo aprile-giugno con un utile netto in calo a 2,42 miliardi di dollari; tuttavia, l’utile per azione si è attestato a 5,81 dollari, ben al di spora dei 4,89 dollari stimati dagli analisti.

Segno più anche per Jp Morgan (+1,1% a 115,15 dollari), nonostante una trimestrale migliore delle attese. La banca ha terminato il secondo trimestre del 2019 con un utile per azione in crescita a 2,82 dollari e al di sopra dei 2,5 dollari indicati dagli analisti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street

Guide Lavoro

LinkedIn: sei regole d’oro per farsi notare (e trovare lavoro)

L’autunno è un ottimo periodo per la ricerca di un nuovo lavoro, anche attraverso LinkedIn, il più grande network professionale online del mondo. Ecco alcune regole da seguire per farsi notare

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »