NAVIGA IL SITO

La FED spinge Wall Street. DOW oltre quota 37mila punti

di Edoardo Fagnani 13 dic 2023 ore 22:30 Le news sul tuo Smartphone

wallstreet_12I principali indici azionari statunitensi hanno registrato progressi superiori al punto percentuale, dopo che la FED ha deciso di non modificare i tassi di interesse, in linea con il consensus degli analisti.

Il Dow Jones ha messo a segno un rialzo dell'1,4% a 37.090 punti, mentre l’S&P500 ha guadagnato l'1,37% a 4.707 punti. Variazione simile per il Nasdaq (+1,38% a 14.734 punti).

Bene i titoli del settore finanziario. Goldman Sachs ha guadagnato il 2,87%.

Giornata decisamente negativa per Pfizer (-6,72% a 26,66 dollari). Il colosso farmaceutico ha diffuso le stime sui ricavi e sull’utile per azione per il 2024, risultate inferiori al consensus degli analisti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street