NAVIGA IL SITO

Wall Street in rosso nel giorno della FED. Brilla Apple

di Edoardo Fagnani 2 mag 2019 ore 07:34 Le news sul tuo Smartphone

borsa-di-new-yorkChiusura negativa per i principali indici azionari statunitensi nella seduta di ieri: Wall Street ha incrementato le perdite dopo le indicazioni della FED in materia di politica monetaria e le dichiarazioni del numero uno della banca centrale statunitense, Jerome Powell.

Il Dow Jones ha subito una flessione dello 0,61% a 26.430 punti. Performance peggiore per l’S&P500 (-0,75% a 2.924 punti). In calo di mezzo punto percentuale il Nasdaq che ha ceduto lo 0,57% a 8.050 punti.

Spicca il forte rialzo messo a segno da Apple (+4,91% a 210,52 dollari), in scia ai risultati finanziari del secondo trimestre dell’esercizio 2018/2019, che hanno evideziato ricavi migliori delle attese.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come possono essere ritirare le vincite al Superenalotto? I premi Possono essere riscossi presentando la ricevuta originale e integra della schedina vincente giocata Continua »