NAVIGA IL SITO

IBM, meglio delle attese l'utile nel secondo trimestre

di Edoardo Fagnani 18 lug 2013 ore 06:53 Le news sul tuo Smartphone
IBM ha chiuso il secondo trimestre del 2013 con ricavi per 24,92 miliardi di dollari, in contrazione del 3,3% rispetto ai 25,78 miliardi del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Il trimestre si è chiuso con un utile netto di 3,23 miliardi di dollari, rispetto ai 3,88 miliardi del secondo trimestre del 2012. Di conseguenza, l’utile per azione è sceso da 3,34 dollari a 2,91 dollari. Escludendo le voci straordinarie, l’utile per azione sarebbe stato di 3,91 dollari. Le stime degli analisti indicavano un utile per azione di 3,77 dollari e ricavi per 25,35 miliardi di dollari.
Per l’intero 2013 i vertici di IBM prevedono un utile per azione di almeno 16,9 dollari. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ibm , trimestrali usa

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come possono essere ritirare le vincite al Superenalotto? I premi Possono essere riscossi presentando la ricevuta originale e integra della schedina vincente giocata Continua »