NAVIGA IL SITO

Deutsche Bank salva la faccia di Berlino: “Perdite occultate, niente aiuto statale” (La Repubblica)

di Edoardo Fagnani 7 dic 2012 ore 08:03 Le news sul tuo Smartphone

La Repubblica ha riportato la notizia che tre ex dipendenti di Deutsche Bank avrebbero accusato l’istituto di aver occultato perdite su prodotti derivati per un ammontare di 12 miliardi di euro. Il quotidiano ha evidenziato che, se questo rosso fosse stato contabilizzato, il governo tedesco sarebbe dovuto intervenire in salvataggio della banca e il rating “AAA” sul merito di credito della Germania sarebbe stato fortemente a rischio. Deutsche Bank ha ribattuto a queste accuse, ricordando che le dichiarazioni dei manager risalgono al 2010. Inoltre, la banca tedesca ha segnalato che, dopo un controllo effettuato da una società di revisione esterna, la contabilità dell’istituto è risultata corretta.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: deutsche bank