NAVIGA IL SITO

Dati IEA, produzione mondiale di petrolio in salita

di La redazione di Soldionline 12 feb 2001 ore 11:19 Le news sul tuo Smartphone
Sulla base di quanto riportato dal rapporto mensile sul mercato del petrolio, emesso oggi dall'International Energy Agency (IEA), la produzione mondiale di petrolio è salita di 480.000 barili di petrolio al giorno in gennaio per un quantitativo globale di 77,85 milioni di barili al giorno.

Lo scorso mese la produzione per i paesi Opec era di 28,33 milioni di barili, con un aumento giornaliero di 350.000 barili al giorno. Se si esclude l'incremento di produzione da parte dell'Iraq, per i 10 paesi Opec si è verificata invece una diminuzione giornaliera di 30.000 barili giornalieri. Il maggior produttore Opec, l'Arabia Saudita, ha registrato la maggior diminuzione mensile pari a 50.000 barili giornalieri.

L'offerta di petrolio dei paesi non-Opec a gennaio è salita di 80.000 barili al giorno a 46,56 milioni giornalieri. L'aumento per l'Organisation of economic Cooperation and Development (OECD) è stato di 100.000 barili al giorno grazie soprattutto al contributo del Nordamerica.

Le stime IEA per il 2000 vedono la produzione dei paesi non-Opec a 45,9 milioni di barili, mentre per il 2001 sono pari a 46,7 milioni di barili.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.