NAVIGA IL SITO

Commerz e Deutsche prove di fusione con l’incubo esuberi (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 18 mar 2019 ore 06:59 Le news sul tuo Smartphone

germania_7Il quotidiano mette sotto la lente la possibile fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank: un matrimonio che farebbe nascere il secondo colosso bancario europeo dopo la francese Bnp e permetterebbe ai due istituti tedeschi di “mettersi a riparo dai colpi di coda delle loro lunghe crisi”.

Dopo le indicazioni dei giorni scorsi diffuse dal ministro delle Finanze Olaf Scholz, nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità all’inizio dei contatti direttamente dai board dei due istituti. Deutsche Bank ha parlato di colloqui “per una fusione, ma con un finale aperto”.

Ora i sindacati sono in allarme. Secondo quanto scrive La Repubblica sarebbero già pronti trentamila tagli al personale. Una prospettiva che potrebbe spingere i rappresentanti dei lavoratori a votare contro il via libera. L’altra incognita riguarda il via libera che la fusione dovrà chiedere alla Vigilanza europea e a quella tedesca.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: commerzbank , deutsche bank
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »