NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Mercati esteri » Bond Francia: raccolti 8,5 miliardi su 3 scadenze

Bond Francia: raccolti 8,5 miliardi su 3 scadenze

di Mauro Introzzi 5 ott 2017 ore 11:26 Le news sul tuo Smartphone

bandiera-franciaLa Francia ha collocato in queste ore 3 titoli di stato con scadenze al 2025, al 2028 e al 2048, per un ammontare di poco meno di 8,5 miliardi di euro, al massimo della forchetta prevista (7,5-8,5 miliardi di euro).

 

Nel dettaglio, il rendimento bond con scadenza a novembre 2025 si è attestato allo 0,46%. Il titolo è stato emesso per un ammontare di 2,74 miliardi di euro, ottenendo richieste per circa 5,45 miliardi e con un bit to cover, quindi, di 1,99.

 

Lo stato francese ha poi emesso anche un bond con scadenza a maggio 2028 per un ammontare di 4 miliardi di euro, rispetto a una richiesta di 7,4 miliardi e con un bid to cover, quindi, di 1,85. Il rendimento lordo sel titolo in questione è stato quindi pari allo 0,88%.

 

Infine, il rendimento lordo del titolo con scadenza maggio 2048 è stato fissato all'1,82%. La Francia ha offerto bond con questa scadenza per un ammontare di quasi 1,76 miliardi di euro, mentre le richieste sono state di 3,14 miliardi con un bid to cover, quindi, di 1,78.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: bond francia
da

SoldieLavoro

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Per legge italiana è il lavoro agile. Per quasi tutti è lavorare da casa. Vediamo cos'è lo smart working, il modo di lavorare che può cambiare la vita Continua »

da

ABCRisparmio

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Nella dichiarazione dei redditi è possibile detrarre le spese per istruzione. Tra queste ci sono quelle per l'asilo, le scuole e l'università. Continua »