NAVIGA IL SITO

Usa, vendite case esistenti: +4,4% in marzo

di Marco Delugan 21 apr 2017 ore 16:15 Le news sul tuo Smartphone

america-bandieraLe vendite di case esistenti sono salite in marzo a 5,71 milioni, il 4,4% in più rispetto al mese precedente. Lo ha comunicato oggi la National Association of Realtors (NAR- Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari).

E’ il dato più alto dal mese di febbraio del 2017, e il 5,9% in più rispetto allo stesso mese del 2016.

Le attese degli analisti erano per 5,63 milioni.

Le scorte si sono ancora ridotte. Al ritmo attale, basterebbero 3,8 mesi per esaurirle – il 6,6% in meno rispetto allo scorso anno - quando in un mercato “equilibrato” dovrebbero servirne 6.

La riduzione delle scorte ha contribuito alla crescita dei prezzi, saliti a 236.400 dollari (prezzo mediano), il 6,8% in più su base annua.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.