NAVIGA IL SITO

Usa, sussidi disoccupazione: nuove richieste in calo a 220mila

di Mauro Introzzi 18 gen 2018 ore 14:30 Le news sul tuo Smartphone

america-bandieraLe nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono state pari a 220mila nella settimana che si è conclusa il 13 gennaio, in sensibile calo, di 41mila unità, rispetto alla settimana precedente. Si tratta del calo più marcato dal 2009. Lo ha comunicato oggi il ministero del lavoro.

Si tratta del minimo delle ultimi 45 anni, dal febbraio del 1973 e gli analisti prevedevano una lettura a 250mila unità.

La media mobile mensile è calata di 6.250 unità a quota 244.500.

Le richieste continuative, che rappresentano il totale degli americani assistiti dai sussidi per la disoccupazione, sono salite a 1,95 milioni, 76mila in meno rispetto al dato precedente.

Le nuove richieste riflettono l’andamento dei licenziamenti. Le richieste continuative riflettono quello delle assunzioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.