NAVIGA IL SITO

Usa, sussidi disoccupazione: -16mila nuove richieste al 6 febbraio

di Marco Delugan 11 feb 2016 ore 14:49 Le news sul tuo Smartphone

bandiera usaLe nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono state 269mila nella settimana che si è conclusa il 6 febbraio, 16mila in meno rispetto alla settimana precedente. Lo ha comunicato il dipartimento del lavoro.

E’ il livello più basso degli ultimi tre mesi. Le attese degli analisti erano per 280mila.

La media mobile mensile è scesa a 281.250, 3.500 unità in meno rispetto al dato precedente.

Sia la media mobile che il dato settimanale rimangono stabilmente sotto quota 300mila.

LEGGI ANCHE: Usa, sussidi per la disoccupazione

Le richieste continuative – che rappresentano il totale degli americani assistiti dai sussidi – sono state 2,24 milioni, 21mila in meno rispetto al dato precedente.

Il recente rapporto sull’occupazione relativo al mese di gennaio ha riportato una crescita dei posti di lavoro pari a 151mila unità, in calo rispetto ai 262mila di dicembre. Secondo molti commentatori, il dato di gennaio rappresenta un rallentamento del mercato del lavoro, che però non viene confermato dall’andamento dei sussidi per la disoccupazione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.