NAVIGA IL SITO

Usa, sussidi disoccupazione: 243mila (in crescita) nuove richieste al 4 marzo

di Marco Delugan 9 mar 2017 ore 14:57 Le news sul tuo Smartphone

bandiera usaLe nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono state 243mila nella settimana che si è conclusa il 4 marzo, 20mila in più rispetto al dato precedente.

Le attese degli analisti erano per 238mila.

Le nuove richieste sono stabilmente sotto quota 300mila da 105 settimane consecutive, la serie storica più lunga dalla metà degli anni 60.

La media mobile mensile è salita a 236.500, 2.250 in più rispetto alla settimana precedente.

Il mercato del lavoro Usa è ormai da tempo in buona salute, con il tasso di disoccupazione che è sceso sotto il 5%. Il prossimo rapporto ufficiale sull’occupazione è previsto per venerdì 10 marzo. Gli analisti si attendono una crescita dei posti di lavoro non agricoli pari a 210mila unità.

Tornando ai sussidi per la disoccupazione, le richieste continuative sono scese a 2,06 milioni, 6mila in meno rispetto al dato precedente.

Le nuove richieste riflettono l’andamento dei licenziamenti. Le richieste continuative riflettono quello delle assunzioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.