NAVIGA IL SITO

Usa, sussidi disoccupazione: nuove richieste in (forte) calo a 262mila

di Marco Delugan 30 apr 2015 ore 15:11 Le news sul tuo Smartphone

bandiera usa

Le nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono state 262mile nella settimana che si è conclusa il 25 aprile, 34mila in meno rispetto alla settimana precedente (rivisto da 295mila a 296mila).

Lo ha dichiarato oggi il dipartimento del lavoro Usa.

Le attese degli analisti erano per 287mila nuove richieste.

E' il dato più basso dal 15 aprile del 2000, quando le nuove richieste sono state 259mila.

Le nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono considerate dagli economisti una buona stima dell'andamento dei licenziamenti. E sono ormai 8 settimane consecutive che le nuove richieste rimangono sotto quota 300mila, segno del miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro dal lato dei licenziamenti.

La media mobile a quattro settimane è scesa a 283.750, 1.250 in meno rispetto al dato precedente. La media mobile attenua la volatilità del dato settimanale, per questo è considerata un indicatore migliore del vero trend occupazionale.

sussidi-disoccupazione-25-aprile-2015-dato-puntuale-e-media-mobile
Fonte dati: dipartimento del lavoro Usa

Ma anche le richieste di rinnovo sono diminuite, calando di 74mila a quota 2,25 milioni. Anche in questo è il livello più basso dall'aprile del 2000. Le richieste di rinnovo rispecchiano l'andamento delle assunzioni.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.